Scelsi di andare in Florida quando in Italia è inverno dato che lì il sole splende alto tutto l’anno e in più ero sicura di evitare i mesi monsonici. Dopo undici ore di volo atterro a Miami. Chi non conosce, anche solo per sentito dire, Miami Beach coi suoi svariati km di spiagge e con le sue acque splendide e trasparenti del Mar dei Caraibi!?!

A volte risulta difficile arrivare fino alla riva del mare data l’ampiezza della spiaggia, ma niente paura! Per i più pigri e per i disabili sono disponibili macchinette simili a quelle del gioco del polo che accompagnano fino al punto in cui ci si vuole fermare. Inoltre tutte le spiagge sono munite di passerelle di legno che favoriscono l’accesso. L’America è sempre attenta alle disabilità.
Passerelle di legno sono posizionate anche alle spalle della spiaggia dove, seguendo la linea del mare, è possibile correre, camminare, andare in bici, pattinare o semplicemente restare in relax a fissare le acque azzurre. Gli abitanti di Miami amano molto lo sport ed è normalissimo vedere persone la mattina presto fare jogging sulla sabbia. Anzi, credo che sia una loro abitudine. Parallela alla spiaggia, dall’altro lato della strada, si incontra la famigerata Ocean Drive piena di hotel e ristoranti tutti in stile Art Deco. E’, infatti, la via più rappresentativa dell’Art Deco District dove diversi palazzi sono tutelati. Fra i tanti è nota la ex- villa di Gianni Versace, dove lo stilista risiedeva e dove fu assassinato.

In un punto di questa famosa strada sono state girate alcune scene del film Scarface con Al Pacino così decisi di cenare nell’hotel che ne fu il simbolo, ovvero il Colony. Le mille luci al led illuminano Ocean Drive dopo il tramontare del sole rendendola frequentata anche e soprattutto la sera. Si trovano numerosissimi ristoranti dove poter cenare, dall’Italiano al Cubano, la scelta del cibo è varia. Buono e fresco è sempre il pesce ma vi consiglio inoltre di assaggiare l’alligatore fritto. Di carne bianca è simile al pollo. I cocktail, tenendo conto che viene usato il rum che proviene direttamente dalla vicina Cuba, sono ottimi. Il mojito e il Cuba Libre a Miami sono un MUST!

Abbandonando la zona delle spiagge si raggiunge il downtown della città dove svettano grattacieli e palazzi. Si tratta della zona commerciale e rappresenta il cuore finanziario e moderno di Miami.

Miami non annoia mai, offre tanto per tutti i gusti!

Altri viaggi che potrebbero interessarti
viaggio accessibile in Florida

Durata: 7 giorni / 5 notti

da € 1.920 - Voli inclusi

vacanza accessibile a Miami

Durata: 9 giorni / 7 notti

da € 2.060 - Voli inclusi

Articoli che potrebbero piacerti

La nostra Pamela ci racconta il suo meraviglioso soggiorno a Marrakech, la città simbolo del Marocco. Scopritelo con noi cliccando qui!

La storia di Giorgia ci fa comprende quanto è possibile coltivare i propri sogni nonostante le difficoltà che la vita ci pone sul nostro cammino. Questa splendida bambina ha una grande passione: la ginnastica artistica, che inizia a praticare all’età di cinque anni. Trascorre diverse ore in palestra ad allenarsi, ma anche quando è a […]

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D.lgs. 196/03.

Go World S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02763050420 R.E.A. AN 213201
Capitale Sociale € 10.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011


Continua a seguirci su