14 giorni / 13 notti

Self-drive: Incanto d’autunno nel New England

da € 2590 Voli esclusi

CREA IL TUO VIAGGIO TROVA AGENZIA
https://www.go4all.it?p=26284
per informazioni: Go World S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
Tel. 0712089301 -

Self-drive: Incanto d’autunno nel New England

Una straordinaria esperienza di viaggio attraverso uno spettacolare itinerario per ammirare i colori dell’autunno nel New England, scoprendone la costa, coi suggestivi fari immortalati da Edward Hopper, i porti, le foreste, oltre alla ricca storia ed alla squisita gastronomia locale.

Un itinerario ideale per essere percorso tra la fine di settembre e la metà di ottobre.

E’ previsto il noleggio di autovetture adattate alla guida ed accessibili da persone diversamente abiliti, un’ altra proposta Go America – Go4All dedicata a chi, come noi, crede che qualsiasi barriera possa essere abbattuta per conoscere il mondo che ci circonda.

1° giorno

Italia – Boston (-/-/-)

Partenza con volo dall’ Italia con volo diretto o con 1 scalo, con compagnia aerea IATA, per Boston, dai principali aeroporti italiani (costo del biglietto non compreso nella quotazione). Assistenza da parte del personale della compagnia aerea durante le procedure di imbarco e di sbarco dall’ aeromobile. Trasferimento privato in hotel con mezzo idoneo al trasporto di persone affette da disabilità motoria e con pedana mobile per un facile accesso a bordo. Resto della giornata a disposizione per una visita ai giardini del Boston Common, situati a breve distanza dall’hotel. Pernottamento all’hotel The Langham o similare.

2° giorno

Boston (-/-/-)

Giornata da dedicare alla visita della città, facilitata dal percorso “FreedomTrail”, un itinerario lungo 4 km., che tocca le 16 più importanti attrazioni cittadine, tra cui la StateHouse, l’OldCornerBookstore, la Old SouthMeetinghouse, la Old StateHouse e FaneuilHall, dove potrete fermarvi per una sosta gastronomica. L’itinerario passa per Beacon Hill, Downtown e North End e si conclude a Charlestown, offrendo una visita ai quartieri di maggiore interesse della città.
Un modo simpatico di “scoprire” Boston è quello di partecipare ad un Duck Tour, ovvero un tour a bordo di un mezzo anfibio che, oltre a girare per la città, entra letteralmente nelle acque del Charles River.
Se avete tempo potete recarvi a Cambridge, dove hanno sede la prestigiosa Università di Harvard
ed il M.I.T.; al ritorno potrete fare una visita dell’elegante quartiere di Beacon Hill, prima di far rientro in hotel. Pernottamento.

3° giorno

Da Boston a Portland (180 km.; 1 h 45) (-/-/-)

Nella prima mattinata, ritiro dell’auto a noleggio, adattate alla guida per disabili e accessibili a persone diversamente abili, presso la stazione di noleggio in centro città.
Partite verso nord, lungo la costa, e la prima sosta la farete a Marblehead, storica città marittima, tipica del New England; successivamente vi fermerete a Salem, nota come “la città delle streghe” per via della caccia alle streghe del 1692 e per la serie TV americana “Bewitched”; da visitare il Salem WitchMuseum; proseguite per Gloucester, dove ha inizio la (vera) storia della “Tempesta perfetta” e dove ci si può dedicare all’avvistamento delle balene. La tappa successiva è Rockport, che prende il nome dal porto dal quale partiva il granito che veniva estratto dalle cave della zona; da vedere il Motif N. 1, casetta di pescatori di colore rosso che è divenuta il simbolo della località. Continuate sempre sulla costa fino a Newburyport, caratteristica e rilassante cittadina.
Proseguite per Portsmouth, altra importante città portuale nel New Hampshire, passate Ogunquit e raggiungete infine Kennebunkport, elegante cittadina costiera; proseguite alla volta di Portland, che merita di essere visitata con una certa calma: dovete visitare il quartiere di Old Port e la zona di downtown, ristrutturata di recente; fate uno stop sulla Eastern Promenade, nella zona di Fort Allen Park; da vedere anche il Portland Museum of Art e imperdibile è una visita al faro di Portland Head, a Cape Elizabeth, uno dei più belli del Maine; pernottamento all’hotel Portland Harbor o similare.

4° giorno

Da Portland aBar Harbor (265 km.; 3 h 45) (-/-/-)

Riprendete la rotta verso nord, seguendo la panoramica Maine Coastal Route e raggiungete Wiscasset, definito il più bel villaggio del Maine. Potete raggiungere il celebre faro Marshall Point Lighthouse, immortalato nel film “Forrest Gump”. Superata Rockland, arrivate a Camden, famosa per la sua flotta di windjammers, barche a vela per la navigazione oceanica ; continuate alla volta di Belfast e Searsport fino a Castine e Blue Hill, autentici villaggi ricchi del fascino del Maine. Infine raggiungetela località di Bar Harbor; pernottamento all’ Harborside hotel & Marina o similare.

5° giorno

Bar Harbor (-/-/-)

Intera giornata a disposizione per la visita dell'Acadia National Park, in grado di soddisfare ogni tipo di viaggiatori; per i paesaggi spettacolari e per le attività che è possibile svolgerci, Mount Desert Island, dove si trova il parco, è una delle mete estive preferite del New England ed uno dei parchi più visitati degli Stati Uniti. Pernottamento.

6° giorno

Da Bar Harbor a Mount Washington (375 km.; 4 h 30) (-/-/-)

La tappa odierna porta nell’entroterra; come prima tappa fermatevi a Bangor per vedere la casa di Stephen King; quindi proseguite in direzione della White Mountain National Forest; arriverete a Bretton Woods, località famosa perché nel 1944 vi si svolse l’importante conferenza economica mondiale; pernottamento all’ OmniBretton Arms Inn o similare.

7° giorno

Da Mount Washington a Stowe (140 Km.; 1 h 50) (-/-/-)

In mattinata potrete fare un’escursione sulla Mount Washington CogRailway, la locomotiva a cremagliera che raggiunge la vetta della montagna più alta di tutto il parco e che, con una pendenza del 37%, è la seconda ferrovia più ripida al mondo. Proseguite fino a raggiungere Stowe, nel Vermont, che deve almeno parte della propria fama al fatto di essere considerata la patria dello snowboard; pernottamento al Trapp Family Lodge o similare.

8° giorno

Da Stowe a Meredith (250 km.; 3 h 50) (-/-/-)

La tappa odierna si presenta probabilmente come la più spettacolare per ammirare i colori dell’autunno; infatti percorrerete la celebre “KankamagusHighway”, un percorso tortuoso che regalerà immagini e colori straordinari; potrete poi fare una deviazione ed ammirare i paesaggi del FranconiaNotch State Park per poi proseguire per la località di Meredith, situata sulle rive del lago Winnipesaukee; pernottamento all’hotel Inn at Bay Point o similare.

9° giorno

Da Meredith a Stockbridge (339 km.; 4 h 15) (-/-/-)

Dopo un giro per la baia di Meredith, partirete verso sud-ovest, per attraversare la Green Mountain National Forest; infine arriverete a Stockbridge, dove è d'obbligo la visita del museo dedicato a Norman Rockwell; pernottamento all’hotel Red Lion Inn o similare.

10° giorno

Da Stockbridge a Newport (250 km.; 2 h 35) (-/-/-)

Dopo una sosta a Providence, capitale dello Stato del Rhode Island, l’itinerario vi porterà nuovamente sulla costa, raggiungendo Newport, località legata alla storia dell’America’s Cup di vela; da visitare la residenza dei Vanderbilt "The Breakers" e la "Tennis Hall of Fame"; imperdibile una passeggiata sul Cliff Walk, con spettacolari vedute marine. Pernottamento all’hotel Viking o similare.

11° giorno

Da Newport a Chatham(150 km.; 1 h 50) (-/-/-)

Oggi raggiungeretela penisola di Cape Cod, passando da Sandwich con la sua bella spiaggia, potrete vedere il faro Sandy Neck per recarvi poia Hyannis, per visitare il museo Kennedy; proseguimento per l’esclusiva località di Chatham; pernottamento all’hotel Chatham Bars Inn o similare.

12° giorno

Chatam - Cape Cod – Chatam (-/-/-)

Giornata da dedicare interamente alla scoperta di Cape Cod, percorrendo la penisola fino a Provincetown e visitando il Cape Cod National Seashoreed i fari posizionati sulla costa. Da non perdere una sosta a Marconi Beach, località celebre per le prime trasmissioni radio effettuate da Guglielmo Marconi.

13° giorno

Da Chatham a Boston(145 km.; 1 h 40) (-/-/-)

Partenza per la tappa finale che prevede un’importante sosta a Plymouth, località dove nel 1620 sbarcarono i pellegrini provenienti dall’Europa a bordo della nave Mayflower, della quale è possibile ammirare una riproduzione, e che in corrispondenza della Plymouth Rock dettero praticamente vita agli Stati Uniti d’America. Da visitare anche la PlimothPlantation, fedele ricostruzione del villaggio dove si insediarono i pellegrini. Infine raggiungerete l’aeroporto di Boston, in tempo utile per il rilascio dell’auto noleggiata e la partenza del volo di rientro. Partenza da Boston con volo diretto o con 1 scalo, con compagnia aerea IATA, per i principali aeroporti italiani (costo del biglietto non compreso nella quotazione). Assistenza da parte del personale della compagnia aerea durante le procedure di imbarco e di sbarco dall’ aeromobile. Pasti e pernottamento a bordo.

14° giorno

Rientro in Italia (-/-/-)

In mattinata farete rientro in Italia.

Quote per persona, a partire da:

PartenzaDoppia
Dal 1 Gennaio 2023 al 31 Dicembre 2023€ 2.590

Note

(B/L/D): B = colazione; L = pranzo; D = Cena (AI): All Inclusive

 

  • Supplemento Singola e Riduzione Tripla/Quadrupla: su Richiesta

 

L’itinerario potrebbe subire modifiche in base alle condizioni climatiche e delle strade, degli operativi dei voli interni, dei giorni di apertura/chiusura dei siti visitati.

 

Tassi di cambio di riferimento per le valute:

Valuta: Dollaro USA(USD) – Cambio: 1,05

Variazioni dei cambi con oscillazioni maggiori del 3% comporteranno un adeguamento dei costi e verranno comunicati entro i 20 giorni dalla partenza.

 

Blocco valuta: € 50 a pratica.

Il cliente ha la possibilità di bloccare definitivamente il costo dei servizi a terra che non sarà più  oggetto di  oscillazioni valutarie.

La richiesta dovrà avvenire contestualmente alla conferma.


La quota comprende

  • 13 notti di tour self drive camere 3/4*sup – Camera Standard Solo Pernottamento
  • Noleggio Auto cat C con Hand controls e accessibile a passeggeri diversamente abili
  • Assistenza in partenza all’ imbarco e durante le procedure di sbarco dall’ aeromobile, da personale della compagnia aerea o dell’ aeroporto.
  • Trasferimento privato in hotel con mezzo idoneo al trasporto di persone affette da disabilità motoria e con pedana mobile per un facile accesso a bordo.
  • Assicurazione obbligatoria Go World Safe. E’ inclusa nella quota di iscrizione eur 95 sino a 2.000 euro ed integrazione supplementare automatica per coprire l’intero costo del viaggio:

Contributo automatico, Premio di adeguamento Massimale Annullamento:

  • € 39,00 incluse imposte per viaggi da € 2.001 a € 4.000
  • € 69,00 incluse imposte per viaggi da € 4.001 a € 6.000
  • € 99,00 incluse imposte per viaggi da € 6.001 a € 20.000

Vedi specifiche nelle assicurazioni https://www.goworld.it/condizioni-generali-di-viaggio/assicurazioni/

  • Kit da viaggio GoWorld (zaino, volumi fotografici, porta abiti/trolley – secondo importo pratica)

La quota non comprende

  • Volo intercontinentale
  • Assicurazione integrativa medico-bagaglio
  • Mance, Bevande, Extra di carattere personale, Eccedenza bagaglio
  • Tasse governative e locali non in vigore al momento della quotazione
  • Quanto altro non espressamente indicato nella quota comprende od altrove nel programma
  • Eventuali Resort Fee negli hotel non indicate al momento della quotazione
  • ESTA
  • Quota di iscrizione: 95 euro

ASSICURAZIONI

  • GOWorldSafe PLUS è una irrinunciabile polizza integrativa facoltativa, che ti permette di ottenere un’importante estensione del massimale spese mediche, delle causali di annullamento assicurate, delle riprote- zioni Covid ed altro ancoraPuò essere opzionata solo contestualmente alla prenotazione. Premio assicurativo a persona: € 69,00 incluse imposte https://www.goworld.it/condizioni-generali-di-viaggio/assicurazioni

Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti

Durata: 8 giorni / 7 notti

da € 3695 - Voli esclusi

Viaggi per disabili

Durata: 8 giorni / 7 notti

da € 1000 - Voli esclusi

Articoli che potrebbero piacerti
triangolo d'oro

Pamela questa volta ci descrive il suo viaggio alla volta del famoso “triangolo d’oro”, un luogo mitico. Qui infatti, il fiume Mekong e la cittadina di Sop Ruak si incontrano, per creare un confine naturale tra tre paesi; la Thailandia, il Myanmar e il Laos. Il suo nome deriva dalla produzione mondiale di oppio, che negli anni sessanta e settanta, veniva commerciato proprio in questa zona, definita strategica.

Il Triangolo D'Oro

Riportiamo alcuni stralci dell’articolo della nostra Pamela Cazzaniga, pubblicato su Agenda Viaggi. Il Triangolo d’Oro, India. O la si ama o la si odia. L’India non ha mezze misure. L’impatto con questo Paese è forte, ma vi assicuro che al vostro rientro non sarete più gli stessi. L’India ti rapisce, ti arricchisce, ti forgia, ti […]

I nostri Tour Operator al tuo servizio per la tua esperienza di viaggio senza confini. Clicca e parti.

I nostri cluster: realizza il sogno di un viaggio per le tue esigenze e passioni. Clicca e parti.

Semplifichiamo la pianificazione e la realizzazione di un viaggio di lavoro o per affari. Clicca e parti.

Per il mondo delle agenzie di viaggio. Clicca e fai business con Go World.

Per chi ama i social media. Clicca e sogna il tuo prossimo viaggio.

Non perderti le nostre offerte!

sono interessato ai programmi:

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: procedendo con l'invio di questo modulo, si autorizza il trattamento dei dati personali forniti per la finalità, con le modalità e nei limiti indicati nell'informativa sulla privacy, ai sensi e per gli effetti dell'art. 23 del D.lgs. 196/03.

Go World S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02763050420 R.E.A. AN 213201
Capitale Sociale € 10.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011


ASTOI Fondo di Garanzia ASTOI